Bollicine

Bollicine

Da nord a sud, isole comprese si spumantizzano prevalentemente con metodo classico, uve del territorio, la Durella, l'autoctono dei Monti Lessini dà origine al Durello, l’Erbaluce, Ribolla Gialla, Muller Thurgau, Aglianico, Nerello Mascalese, Verdicchio dei Castelli di Jesi e tante altre ancora, prodotti finali interessanti ed alcuni veramente ottimi.

Qualche indicazione sui metodi principali

il metodo classico o metodo champenoise o metodo tradizionale o metodo della rifermentazione in bottiglia  con questo metodo si producono spumanti quali il Trento Doc, il Franciacorta DOCG, l' Oltrepò Pavese Metodo Classico DOCG

il metodo Charmat o metodo Martinotti o metodo delle rifermentazione in autoclave o metodo Italiano;
I più noti e blasonati ? Il Prosecco DOC e DOCG, il Moscato d'Asti DOCG, i vini dell'Oltrepo Pavese, il Brachetto....

Ad ogni modo la stragrande maggioranza di bottiglie di spumante (sia in Italia che nel mondo) è realizzata con il metodo Charmat, utilizzando le più svariate uve, bianche e nere.

Quale scegliere tra Charmat o Champenoise? Beh…,le “bollicine“ sono le vostre no? ...........Cin Cin !

Per approfondire leggi l'articolo sul nostro blog

"Bollicine. Breve storia dello Champagne Italiano"

Filtri attivi

  • Marca: I Pastini
  • I Pastini Spumante Brut

    9,80 €

    Nato dal territorio per il territorio questo Vino spumante di uve “verdeca” è stato concepito per stupire l’olfatto e il palato.

    Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino