444ZZZ

Grero - Rosso IGP Umbria

3 Articoli

Attenzione: ultimo articolo disponibile!

40,00 €

-4,00 €

36,00 €IVA inclusa

36,00 € per 1

Prezzo scontato

uve_grero_nero

Il Grero è una piacevolissima sorpresa. Questo vitigno autoctono di recente riscoperta, a parità di condizioni ambientali, rispetto ad altri vitigni quali il Sangiovese ad esempio, presenta una bassa produttività, infatti la produzione annua difficilmente supera le 400 bottiglie. Una vera rarità!

Nel Grero spiccano le note cromatiche particolarmente intense di porpora con riflessi violacei.
Gli aromi primari varietali sono quelli della violetta e della composta di mele, mentre quelli secondari della fermentazione esaltano sentori di mora, mirtillo, lampone e ribes, note speziate e balsamiche di erbe aromatiche.

Equilibrate le intensità di amaro, giustamente tannico e di corpo. Buona anche la nota acida, che conferisce una certa freschezza al vino. Al gusto, il vino in purezza si presenta pieno, leggermente amarognolo e comunque dotato di struttura equilibrata.

Versatile negli abbinamenti, salumi, formaggi di media stagionatura e carni alla brace.

Se non lo avete ancora assaggiato, il consiglio è di provvedere al più presto.

L'affinamento avviene in caratelli di legno. Il “caratello” è un piccolo vaso di legno a forma di botte ma esteso maggiormente in larghezza rispetto alla lunghezza, di capacità variabile da 25 a 200 litri. L'etimologia si attribuisce al latino medievale carratum, una specie di botte per trasportare il vino sui carri.

L'affinamento avviene in caratelli di legno. Il “caratello” è un piccolo vaso di legno a forma di botte ma esteso maggiormente in larghezza rispetto alla lunghezza, di capacità variabile da 25 a 200 litri. L'etimologia si attribuisce al latino medievale carratum, una specie di botte per trasportare il vino sui carri. (fonte wikipedia) caratello_botte

Produzione annua:

377 bottiglie

Denominazione

Rosso IGP Umbria

Uve

100% Grero

Gradazione

 14%

Caratteristiche

Nel Grero spiccano le note cromatiche particolarmente intense di porpora con riflessi violacei.
Gli aromi primari varietali sono quelli della violetta e della composta di mele, mentre quelli secondari della fermentazione esaltano sentori di mora, mirtillo, lampone e ribes, note speziate e balsamiche di erbe aromatiche.

Temperatura di servizio

16-18°C

Abbinamenti

Versatile negli abbinamenti, salumi, formaggi di media stagionatura e carni alla brace.

Formato disponibile

bottiglia da 750 ml.