Biel Cur DOC FCO 2018

336MAR

Il Biel Cûr è il frutto di un uvaggio di Schioppettino, Refosco dal peduncolo rosso e Cabernet Sauvignon, da cui nasce un vino con tannini vellutati e gentili.

3 Articoli
18,00 €
No tax

 

Termini e condizioni d'uso

 

La spedizione

"Figlio della terra friulana, il Bel Cuore, vino generoso che celebra il dono della vita e l’amore per ogni uomo". È questa la dicitura che compare nell'etichetta del vino rosso Biel Cûr Marinig, che nasce dalla volontà di ricordare l’amore per la vita e per la propria terra da parte dei coniugi Sergio e Marisa.

Si tratta di un uvaggio di Schioppettino, Refosco dal peduncolo rosso e Cabernet Sauvignon. È un rosso importante, che mantiene un carattere territoriale, ma che incontra anche il gusto di palati non friulani.

Nel 1998 è nata una vigna dedicata proprio alla produzione di questo vino dal colore rosso rubino intenso con riflessi violacei.
Nell’impronta aromatica si distinguono le note speziate dello Schioppettino e quelle erbacee del Refosco, con sentori fruttati di marasca, confettura, prugna secca.


Viene affinato 24 mesi in barriques e 6 mesi in bottiglia.

Denominazione

Biel Cur DOC Friuli Colli Orientali

Fatto con uve di

50% Schioppettino, 40% Refosco dal peduncolo rosso, 10% Pignolo

Gradazione alcolica

13,5°

Caratterisctiche

Vino dal colore rosso rubino intenso con riflessi violacei.
 Nell’impronta aromatica si distinguono le note speziate dello Schioppettino e quelle erbacee del Refosco, con sentori fruttati di marasca, confettura, prugna secca.


Temperatura di servizio

18°C

Abbinamenti

Classico rosso ideale per accompagnare secondi piatti con carne, selvaggina e formaggi stagionati.

Formato disponibile

Bottiglia da 750 ml

336MAR
3 Articoli

Riferimenti Specifici