Trebbiano Spoletino DOC 2018

250LC

Il Trebbiano spoletino si differenzia dagli altri trebbiani per i profumi di erbe aromatiche e le note retrolfattive agrumate.

7 Articoli
12,50 €
No tax

 

Termini e condizioni d'uso

 

La spedizione

Questo vino bianco, matura 6 mesi in acciaio e poi completa il suo affinamento in bottiglia per 6 mesi prima di essere commercializzato, la produzione si limita a 4000 bottiglie annue.

Si presenta subito di colore giallo paglierino intenso con dei riflessi dorati, intenso il bagaglio olfattivo, di frutta esotica, pesca e con piacevoli sfumature minerali. Equilibrata la spinta fresco-olfattiva di lunga persistenza.

Vino dal colore giallo paglierino intenso tendente all’oro, l'impatto olfattivo di grande intensità e persistenza; fruttato e floreale, si riconoscono fiori di mandorlo, biancospino, agrumi e frutta tropicale; finale leggermente speziato. Al palato è strutturato e molto sapido. La grande struttura acida, tipica del Trebbiano Spoletino, si fonde in un perfetto e sorprendente equilibrio con gli altri elementi. Ottime la persistenza e la corrispondenza gusto-olfattiva.
Abbinamenti: accompagna salumi nobili quali prosciutto crudo e culatello, terrine e carpacci. Si serve con primi di struttura a base di pesce; spaghetti alla carbonara, risotto allo zafferano e secondi elaborati a base di pesce o carni bianche. Infine, con formaggi saporiti.

Qualche nota interessanti sul vitigno Trebbiano spoletino

Il vitigno Trebbiano spoletino è un autoctono umbro, a differenza dei trebbiani tradizionali (Trebbiano romagnolo, Trebbiano toscano, Trebbiano abruzzese, etc.)  il cui nome deriverebbe invece da "Trebula", ossia fattoria (Plinio il vecchio descrive un "Vinum Trebulanum", che secondo questa interpretazione, starebbe per "vino di paese", o "vino casareccio"). Il Trebbiano spoletino si differenzia dagli altri trebbiani per i profumi di erbe aromatiche e le note retrolfattive agrumate, che assieme alla spiccata freschezza e sapidità lo rendono particolarmente adatto alla spumantizzazione.

Il vitigno Trebbiano spoletino dà un vino di colore giallo paglierino con sfumature verdoline; al naso si presenta gradevole e delicato, con note di erbe aromatiche ed agrumi; al palato presenta piacevoli sensazioni di freschezza e sapidità.

Denominazione

 Trebbiano Spoletino DOC

Fatto con uve di

Trebbiano Spoletino 100%

Gradazione alcolica

13,5 %

Caratterisctiche

Di colore giallo paglierino con sfumature verdoline; al naso si presenta gradevole e delicato, con note di erbe aromatiche ed agrumi; al palato presenta piacevoli sensazioni di freschezza e sapidità

Temperatura di servizio

8 - 10°C

Abbinamenti

Salumi nobili quali prosciutto crudo e culatello, terrine e carpacci. Si serve con primi di struttura a base di pesce; spaghetti alla carbonara, risotto allo zafferano e secondi elaborati a base di pesce o carni bianche. Infine, con formaggi saporiti.

Formato disponibile

Bottiglia da 750 ml

250LC
7 Articoli
2019-02-26

Riferimenti Specifici